Apre a Torino il nuovo Ostello «Jap Style»: minime dimensioni, massima digitalizzazione

Ostelzzz è il nuovo format di hospitality, ispirato ai capsule hotel giapponesi. Per viaggiare smart e low costApre a Torino il nuovo Ostello «Jap Style» Apre a Torino il nuovo Ostello «Jap Style» Apre a Torino il nuovo Ostello «Jap Style» Apre a Torino il nuovo Ostello «Jap Style» Apre a Torino il nuovo Ostello «Jap Style» Apre a Torino il nuovo Ostello «Jap Style» Apre a Torino il nuovo Ostello «Jap Style» Un nuovo modo di viaggiare smart e low cost, da provare almeno una volta: Ostelzzz a Torino è l’ostello 2.0, dove lo stile è quello minimale ispirato ai capsule hotel giapponesi , ma il contenuto è ad alta tecnologia digital (con tanto di reception virtuale open 24 ore su 24).

Dopo Milano, in zona Porta Venezia, Ostelzzz apre a Torino zona centro. Quello sotto la Mole avrà duecento microcamere (in realtà si chiamano cabine o sleeping pods) ad un prezzo economico. Infatti le tariffe in Ostelzzz partono da 40 € e variano a seconda delle categorie delle camere (e ovviamente delle dimensioni): Economy, Standard, De Luxe e Doppia De Luxe (matrimoniali). Tutte, anche le Economy, sono dotate di uno schermo touch dal quale accedere al social interno, Socialzzz , che mette in contatto gli ospiti tra loro (e così facendo, permette di socializzare come nei «vecchi» ostelli, dove si incontravano tantissime persone), offre collegamento Wi-Fi, prese e un piccolo Safe dove riporre i propri valori.

L’apertura anzi la chiusura degli sleeping pods avviene inserendo un codice personale o l’impronta digitale che si attiva al momento del check – in. Insomma, minime dimensioni, massima digitalizzazione e massima sicurezza : tanto è vero che la clientela dell’ostello di Milano è al 65% femminile.

Ostelzzz è lo spinoff di ZZZleepandgo , la start up nata nel 2014 che ha sviluppato una soluzione di smart hospitality che offre mini lounges per dormire in aeroporto (perché avete paura di perdere l’aereo o volete riposare tranquilli tra un volo e l’altro). Le lounges sono completamente automatizzate, dalla reception al cambio lenzuola. «Qui – dice l’operation manager Fabio Rocchetti – tutto viene controllato da remoto». Anche le sedute di cromoterapia, per viaggiatori stressati.

Dopo Malpensa, Caselle, Venezia, Bergamo Orio al Serio e Bergamo Ospedali prossima settimana ZZZleepandgo apre all’aeroporto di Varsavia Modlin . Buon viaggio e buon (digital – capsule) riposo.

 https://www.vanityfair.it/viaggi-traveller/notizie-viaggio/2020/01/14/il-nuovo-ostello-jap-style-e-digital