Canapa, è il momento giusto per introdurre nel beautycase i cosmetici al CBD

Tra i beauty trend assoluti del 2020, il cannabidiolo o CBD, estratto non intossicante della pianta di canapa, è il super ingrediente dai molteplici benefit destinato a conquistare sempre più il mercato globale dei prodotti di bellezza. Perché allora non iniziare a introdurlo da subito nella nostra beauty routine?Bagnodoccia all’olio di canapa di Naturaverde Maschera Multisensoriale di Sephora Heavy Duty Lip care di The Body Shop 10 Sec Nail Oil di Essence Cannabis Sativa Seed Oil Herbal Concentrate di Kiehl’s Hemp Oil di The Inkey List CBD Sleep Drops di Rodial Oliocento di Bullfrog Miracle Drops CBD Oil di Disciple Cozumel di Laboratorio Olfattivo Canapa Cofanetto Trattamento Mani di Phytorelax Supreme Oro Viso di Eterea Cosmesi Naturale L’addiction di bellezza in cui potreste incorrere adesso più che mai è quella per i cosmetici alla canapa. In verità, già da qualche tempo, l’universo beauty ha cominciato a indagare su una pianta conosciuta per altri scopi: la cannabis. Privata della parte stupefacente, è usata in cosmetica sotto forma di olio di canapa (dalle proprietà emollienti, elasticizzanti e vitaminizzanti) e CBD (o cannabidiolo, antiossidante, idratante e anti-rughe, utilizzato anche come rilassante), entrambi potenti antinfiammatori. Due elisir di giovinezza a 360°, vera e propria miniera d’oro per skincare e haircare .

Lo conferma anche Mario Catania nel libro Cannabis, il futuro è verde canapa (ed. Diarkos) che, a proposito del suo utilizzo in bellezza scrive: «l’olio a base di CBD è stato dichiarato l’ingrediente cosmetico più popolare e acquistato in California in tutto il 2018. Mentre la cosmetica a base di canapa più in generale è un trend che si è affermato tra i vip oltreoceano portando diversi testimonial famosi a raccontarne i benefici. In Italia ci sono ormai diverse aziende che propongono prodotti a base di olio di canapa e anche di CBD,  anche se in Europa per il settore cosmetico si può utilizzare solo il CBD sintetico, quello di origine naturale è attualmente vietato perché potrebbe contenere tracce di THC (tra i principi attivi della cannabis, ndr. )». Pronte a scoprire celeb fan di questo ingrediente e i tutti i motivi per cominciare a utilizzarlo?

CANAPA E CELEB La canapa rappresenta uno degli elementi beauty più apprezzati a Hollywood. Cameron Diaz adora il siero e la maschera viso del brand deluxe Beboe , lanciato ad aprile 2019. Gwyneth Paltrow ha dichiarato che in momenti particolarmente stressanti ricorre a qualche goccia di olio di CBD dall’effetto relax istantaneo. Olivia Wilde utilizza la crema per il corpo Lord Jones con CBD che le regala effetti benefici e rilassanti, mentre Whoopi Goldberg ha lanciato sul mercato una sua linea di prodotti di bellezza, Whoopi & Maya , a base di ganja, la parola deriva dall’hindi. Non solo Hollywood: secondo pressreader.com in Inghilterra i prodotti del Dr. Bronner’s  a base di hemp oil, contano tra le fan Meghan Markle mentre la make-up artist di Kate Middleton, Arabella Preston , ha fondato un marchio di prodotti naturali per la cura della pelle, Votary, la cui ultima linea contiene olio di semi di canapa. Una moda? Forse sì, ma è la ricerca scientifica a parlare e ad avvalorare quelli che sono gli effetti benefici della cannabis, non solo sull’organismo ma anche sulla pelle di viso, corpo e capelli.

5 MOTIVI DI BELLEZZA PER USARE PRODOTTI A BASE DI CANAPA

1.IDRATANO A FONDO –  Essendo ricchi di acido linoleico e acidi grassi che stimolano la produzione di elastina e che integrano la barriera cutanea, sono un toccasana per la pelle che, già dopo le prime applicazioni, appare più morbida e perfettamente idratata. Per le pelli secche, soprattutto, non c’è niente di meglio. Provare per credere!

2. AIUTANO A COMBATTERE I PROBLEMI DELLA PELLE –  Chi soffre (o ha sofferto) di psoriasi, eczemi, dermatiti e acne sa bene quanto sia difficile curare queste patologie. A quanto pare i prodotti realizzati con l’olio di canapa, grazie anche alle loro proprietà anti-infiammatorie, hanno un ruolo importante nel trattamento di queste problematiche e i loro benefici sulla cute sono evidenti.

3. SONO ANTI-AGE –  L’olio di semi di canapa è ricco di antiossidanti che impediscono agli inquinanti presenti nell’aria di ossidare, appunto, la nostra pelle. Massaggiarlo sul viso con regolarità aiuta a mantenerlo liscio e senza rughe più a lungo, un vero sogno!

4. PER I CAPELLI SONO IL TOP –  Chi vuole prendersi cura dei propri capelli e cerca dei prodotti completi che riescano a detergere il cuoio capelluto e allo stesso tempo nutrire e rinforzare la chioma, rendendola morbida e splendente, dovrebbe provare quelli a base di cannabis: sulla loro efficacia, ormai, sembra siano tutti d’accordo. Prevengono la caduta e nutrono, what else ?

5. RAFFORZANO IL SISTEMA IMMUNITARIO –  Soprattutto in un momento come questo, in piena emergenza Coronavirus, diventa fondamentale rafforzare le difese immunitarie: per farlo perché non dare una chance ai prodotti realizzati a base di cannabis? Assunti nelle giuste quantità e combinati all’uso di altri integratori alimentari, possono essere un valido rimedio per rinforzare il sistema immunitario.

Cosa aspettate allora a  fare scorta di cosmetici con CBD?  Nella gallery ne trovate diversi da comprare online. Buon Canapa Day!

LEGGI ANCHE La cosmetica alla marijuana spopola tra le star

LEGGI ANCHE 0:00 / 3:03 Canapa, il verde alternativo che fa bene alla pellehttps://www.vanityfair.it/beauty/trend-beauty/2020/04/20/canapa-cosmetici-cbd-benefici-pelle-capelli-canapa-day