Capelli: i tagli ideali per visi quadrati

Tagli ideali per visi quadrati

Frange dalle forme morbide e sfilate e tagli non troppo netti. E soprattutto dal collo in giù. I migliori tagli e styling per questa forma del visoCapelli, i tagli ideali per visi quadrati Capelli, i tagli ideali per visi quadrati Capelli, i tagli ideali per visi quadrati Capelli, i tagli ideali per visi quadrati Capelli, i tagli ideali per visi quadrati Capelli, i tagli ideali per visi quadrati Capelli, i tagli ideali per visi quadrati Capelli, i tagli ideali per visi quadrati Capelli, i tagli ideali per visi quadrati Capelli, i tagli ideali per visi quadrati Capelli, i tagli ideali per visi quadrati Capelli, i tagli ideali per visi quadrati Capelli, i tagli ideali per visi quadrati Capelli, i tagli ideali per visi quadrati Capelli, i tagli ideali per visi quadrati Capelli, i tagli ideali per visi quadrati Capelli, i tagli ideali per visi quadrati Capelli, i tagli ideali per visi quadrati Capelli, i tagli ideali per visi quadrati Capelli, i tagli ideali per visi quadrati Il punto cruciale è: minimizzare la mascella quadrata. Il taglio giusto ruota attorno a questo dettaglio. Va da sé che i tagli troppo corti come i pixie o i caschetti alla Bellucci è meglio lasciarli stare proprio perché mettono in evidenza quel «punto». Allo stesso modo è necessario essere moderate con i raccolti  e prediligere, invece, i capelli portati sciolti. Con l’aiuto dello staff di Les Garçons de la rue, partner Wella abbiamo stilato un mini vademecum per non sbagliare tagli e styling per la forma del viso quadrata.

IL TAGLIO IDEALE

«Per valorizzare questa tipologia di viso  si consiglia di fare tagli non troppo geometrici e non troppo corti, prediligere dunque lunghezze medie che possano addolcire la fisionomia del viso . Sì dunque a pieghe con onde soft, asciugature spettinate e ciuffi lasciati in libertà».

LA FRANGIA IDEALE

«Ci sono diverse tipologie di frangia: corta, lunga, a tendina, sfoltita o geometrica. La scelta di quale adottare dipende molto dalla struttura dei capelli, dal tipo di taglio che si sceglie di abbinare, dalla forma del viso  e dall’attitudine della persona stessa e da come sceglie di interpretarla. Tendenzialmente per un viso quadrato meglio optare per una forma morbida e sfilata».

GLI STYLING MIGLIORI

«Nel caso di un taglio per forme del viso quadrate sì alle beach waves ma non troppo marcate, alle onde naturali e ai super lisci se lunghezza dei capelli super quella delle spalle. Si possono scegliere, invece, frange morbide, portate sia di lato che aperte a tendina che si sposano molto bene sui capelli lasciati al naturale con styling non complessi magari leggermente mossi come li porta ultimamente l’attrice Kirsten Dunst».

TAGLIO&COLORE

«Con questa forma del viso meglio non puntare su colori non omogenei, ma diamo la preferenza a schiariture sia in colori naturali che più eccentrici».

CHE COSA EVITARE

«Da evitare i tagli troppo corti perché lasciano scoperta la mandibola spigolosa e fanno sembrare il viso ancora più quadrato. Così è corretto non forzare a tutti i costi una frangia o un ciuffo nelle persone che hanno delle rose in mezzo alla fronte perché impedirebbero la riuscita finale. Se si desidera cambiare stile optando per una frangia corta o media, preferire la stagione autunnale e invernale per comodità e accertarsi che il taglio sia ben proporzionato con la mascella».

LEGGI ANCHE Acconciature capelli lunghi, come reinventare le trecce

LEGGI ANCHE Tagli capelli autunno 2019: medi e scalati, per chi non è del team long bob

LEGGI ANCHE Jennifer Lopez ritorna al lobhttps://www.vanityfair.it/beauty/capelli/2019/10/22/capelli-i-tagli-ideali-per-visi-quadrati