Chernobyl, gli incendi si avvicinano troppo all’ex reattore nucleare

Le fiamme sono scoppiate dieci giorni fa. Il governo minimizza, ma Greenpeace Russia segnala che potrebbe esserci un rischio per la saluteGli incendi in Ucraina Gli incendi in Ucraina Gli incendi in Ucraina Gli incendi in Ucraina Gli incendi in Ucraina Gli incendi in Ucraina Gli incendi in Ucraina Gli incendi in Ucraina Gli incendi in Ucraina Gli incendi in Ucraina Gli incendi in Ucraina Gli incendi in Ucraina Gli incendi in Ucraina Gli incendi, in Ucraina, continuano ad ardere da dieci giorni , avvicinandosi pericolosamente a quello che rimane del reattore di Chernobyl, luogo del peggior disastro nucleare della storia, e a un sito di smaltimento delle scorie radioattive. Ben trecento vigili del fuoco sono al lavoro per cercare di contenere le fiamme.

In un post di Facebook, il tour operator Yaroslav Yemelianenko ha spiegato che l’incendio ha raggiunto la città abbandonata di Pripyat e si trova a soli 2 chilometri dalla centrale nucleare e dal sito di smaltimento delle scorie di Pidlisny. «La situazione è critica. La zona sta bruciando». Yemelianenko ha anche accusato il governo di minimizzare la gravità degli incendi.

Posted by Yaroslav Yemelianenko on Tuesday, April 14, 2020

Ieri il servizio di emergenza dell’Ucraina ha dichiarato che l’incendio è «difficile», ma ha chiesto di mantenere la calma, spiegando che i livelli delle radiazioni a Kiev, la capitale dell’Ucraina, sono normali, e invitando i cittadini a non credere ai «messaggi apocalittici». «La cosa principale che possiamo dire è che non vi è alcuna minaccia alla centrale nucleare , allo stoccaggio di combustibile esaurito e ad altri siti critici». Il servizio di emergenza ha affermato che 310 vigili del fuoco e decine di camion dei pompieri, nonché tre aerei e tre elicotteri, stanno lavorando per estinguere l’incendio, ma non ha rivelato quanto, esattamente, fosse lontano dall’ex reattore o da altri siti sensibili.

Rashid Alimov , un membro di Greenpeace Russia, però, ha spiegato a Reuters che gli incendi sono più estesi di quanto rivelino le stime ufficiali dell’Ucraina e potrebbero rappresentare un rischio per la salute . «Un incendio vicino a un reattore nucleare è sempre un rischio».

LEGGI ANCHE Nato a Chernobyl, rinato in Italia

LEGGI ANCHE «Chernobyl», la serie che piace più di «Game of Thrones» e «Breaking Bad»

 https://www.vanityfair.it/news/cronache/2020/04/14/chernobyl-ucraina-incendi-si-avvicinano-ex-reattore-nucleare