In giardino, con moglie e cani: il ritorno di Alberto di Monaco guarito dal coronavirus

La principessa Charlene ha pubblicato su Instagram un video girato nella residenza di campagna di Roc Agel dove appare assieme al marito, appena uscito dalla quarantena, e pronto a riabbracciare i figlioletti di cinque anni Jacques e GabriellaCharlene di Monaco è tornata (il sorriso un po’ meno) Charlene di Monaco è tornata (il sorriso un po’ meno) Charlene di Monaco è tornata (il sorriso un po’ meno) Charlene di Monaco è tornata (il sorriso un po’ meno) Charlene di Monaco è tornata (il sorriso un po’ meno) Charlene di Monaco è tornata (il sorriso un po’ meno) Charlene di Monaco è tornata (il sorriso un po’ meno) Charlene di Monaco è tornata (il sorriso un po’ meno) Charlene di Monaco è tornata (il sorriso un po’ meno) Charlene di Monaco è tornata (il sorriso un po’ meno) Charlene di Monaco è tornata (il sorriso un po’ meno) Charlene di Monaco è tornata (il sorriso un po’ meno) Charlene di Monaco è tornata (il sorriso un po’ meno) Charlene di Monaco è tornata (il sorriso un po’ meno) Charlene di Monaco è tornata (il sorriso un po’ meno) Charlene di Monaco è tornata (il sorriso un po’ meno) Appena è guarito dal coronavirus dopo dodici giorni di quarantena nel suo palazzo Alberto di Monaco si è recato in macchina (guidando lui) nella residenza estiva di Roc Agel dove ha potuto riabbracciare la moglie Charlene e i figlioletti di cinque anni Jacques e Gabriella . E il giorno di Pasqua la principessa ha pubblicato il primo video in cui ricompare, in braccio i suoi due chihuahua, accanto al marito . Nel video i due, «in questi tempi difficili», hanno fatto gli auguri a tutti in due lingue: inglese e francese.

Il giorno prima Charlene, inviando via Instagram «benedizioni e amore a tutto il mondo », aveva postato alcune foto dei loro bambini nelle insolite vesti di giardinieri . Per trasmettere al regno intero, attraverso un tenero spaccato di vita quotidiana, un messaggio di serenità.

Alberto di Monaco aveva scoperto di essere positivo al coronavirus il 19 marzo. In isolamento nel suo palazzo, aveva continuato a lavorare dal suo appartamento privato. E aveva assicurato che il suo era un«caso lieve» : «Il primo sintomo? Il naso che colava . Ora ho una leggera febbre e un po’ di tosse . Niente di grave». Però era preoccupato per i suoi bambini : «Nelle scorse settimane hanno avuto il mal di stomaco, quindi li ho baciati spesso. Mi auguro di non averli contagiati». Le paure di quei giorni sono superate. E ora la royal famigliola è di nuovo riunita nella residenza di campagna di Roc Agel.

LEGGI ANCHE Il discorso pasquale della Regina Elisabetta II: «Il Coronavirus non vincerà»

LEGGI ANCHE Baby Archie avrà due feste di compleanno: una a Los Angeles e una con la regina Elisabetta

LEGGI ANCHE William e Kate Middleton: storia di una proposta di nozze in Kenyahttps://www.vanityfair.it/people/mondo/2020/04/14/alberto-di-monaco-guarito-coronavirus-moglie-charlene-cani-figli-foto-gossip