Judy Garland, icona di stile da rivalutare

Al cinema dal 16 gennaio, «Judy» racconta l’ultimo periodo della vita di Judy Garland. L’interpretazione da brivido di Renée Zellweger e i costumi meravigliosi valgono tutti il biglietto. Ma, a noi, il film fornisce anche lo spunto per ricordare lo stile dell’iconica attrice ai cui outfit diamo un solo voto: Over the rainbowLo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Lo stile di Judy Garland Le icone della moda esistono perché c’ispirano: dato di fatto. Judy Garland è stata una grande icona della moda: dato di fatto. L’occasione di rispolverare lo stile couture di questa leggendaria diva, sfortunata quanto piena di talento, arriva con il biopic Judy, in uscita nelle sale cinematografiche il 16 gennaio . Nei panni iper scintillanti dell’ex bambina prodigio di Hollywood, una strepitosa Renée Zellweger , già vincitrice, per la sua intensa interpretazione, del Golden Globe come miglior attrice drammatica e nominata anche all’Oscar .

La pellicola racconta l’ultimo atto della vita, piena di luci e altrettante ombre, dell’artista, ex enfant prodige e protagonista di cult come Il Mago di Oz, Vediamoci a St.Louis e A Star is Born (è stata lei la protagonista della prima versione del 1954). Siamo a Londra nel 1968 (dove la star americana, con il conto in rosso, accetta di andare per una serie di concerti) e lo stile di Judy Garland del tempo,  fedelmente riproposto dalla costumista Jany Temime, è pop, molto Carnaby Street, a tratti persino adolescenziale. Del resto la diva aveva appena conosciuto (e dopo poco sposato) il suo quinto e ultimo marito, Mickey Deans, molto più giovane di lei (per il matrimonio sarà lei stessa a disegnare il suo abito, azzurro polvere e pieno di piume).

Renée Zellweger in una scena del film Judy .

I suoi outfit Sixties sono assolutamente fantastici e possono fornire tantissimi spunti da cogliere al volo ora . Dai tailleur sgargianti e di broccato ai vestiti lunghi, dalle nuance audaci a stampa floreale (tra l’altro avvistatissimi sulle passerelle Primavera/Estate 2020), e poi le piume, i cristalli, le frange, così glamour e così attuali, diktat assoluto da avere nel guardaroba e indossare quando se ne ha voglia. Perché il mantra da seguire è: minimalismo, questo sconosciuto. E lo avevamo capito fin dai tempi di Dorothy del Mago di Oz e quelle décolleté rosso rubino iper glitterate che a Judy Garland passare inosservata non le si addiceva per niente.

A sinistra Renée Zellweger in «Judy». A destra la vera Judy Garland. Foto Getty

Anche se è scomparsa all’età di 47 anni per un overdose di farmaci, la diva ha iniziato la sua carriera giovanissima e il suo stile attraverso il tempo è un vero e proprio Bignami di storia del costume : tailleur avvitati, pellicce, kitten heels , zeppe, pantaloni ampi, maniche a sbuffo, cappelli e velette negli anni 40; pant Capri, mocassini, camicette e gonne a matita nei 50; piume, cappottini bordati di pelliccia, perle, abiti smanicati alla Jackie Kennedy nei primi anni 60, fino all’ultimo periodo british.

RENÉE ZELLWEGER NEI PANNI DI JUDY GARLAND:

Judy: Renée Zellweger Judy: Renée Zellweger Judy: Renée Zellweger Judy: Renée Zellweger Judy: Renée Zellweger Judy: Renée Zellweger Judy: Renée Zellweger Judy: Renée Zellweger

Nella gallery abbiamo raccolto i look di Judy Garland nel tempo, al di là di set e palcoscenici. Per riformulare le nostre ispirazioni e trovare, perché no, una strada lastricata di mattoni dorati anche nel guardaroba.

LEGGI ANCHE Julie Andrews: gli outfit iconici dei film cult avvistati in passerella

LEGGI ANCHE 10 lezioni di stile evergreen che ci ha insegnato Marilyn Monroe

LEGGI ANCHE «Odio i jeans»: la battaglia di Joan Collinshttps://www.vanityfair.it/fashion/starlook/2020/01/14/judy-garland-film-renee-zellweger-stile-icona-biopic