La prima modella transgender su «Sports Illustrated» è Valentina Sampaio

valentina sampaio

La 23enne brasiliana fa nuovamente la storia, diventando la prima Rookie dell’anno transgender. Segnando un importante passo avanti nella narrazione – e rappresentazione – della diversitàIn Marc Jacobs In Valentino In Roger Vivier In Balmain In Dsquared2 Quello di Valentina Sampaio è stato, ed è tutt’ora, un percorso di vita e lavoro segnato da prime volte memorabili, sue così come del fashion system: nel 2017, è stata la prima modella apertamente transgender ad apparire sulla copertina di Vogue Paris , e poco meno di un anno fa ha segnato la stessa pietra miliare firmando un contratto con Victoria’s Secret dopo la marcia indietro di Ed Razek in termini di inclusività. Ora, la modella brasiliana ha fatto nuovamente la storia della moda e della comunità LGBTQ+, diventando la prima modella transgender per Sports Illustrated .

Nominata Rookie del 2020, prestigioso riconoscimento per le modelle che debuttano sullo speciale e ambitissimo numero Swimsuit di Sports Illustrated – nel 2017 assegnato a Bianca Balti – Valentina Sampaio apparirà sul suo prossimo numero della rivista. Un sogno che diventa realtà, nonché un traguardo particolarmente ambito dalle sue colleghe: «Ero piena di così tante emozioni di felicità quando ho sentito la notizia. La sensazione era surreale», ha dichiarato la 23enne a People «Apparire su Sports Illustrated è sempre stato nella mia lista di obiettivi da raggiungere nella mia carriera». Un obiettivo che, inoltre segna un importante punto di partenza per la comunità LGBTQ+.

«È un risultato profondamente significativo. Provenire da uno spazio di paura ed emarginazione, per poi essere inclusa in una delle riviste più iconiche che abbraccia e celebra davvero la diversità» ha continuato la modella su Instagram: «Sono nata trans in un remoto e umile villaggio di pescatori nel nord del Brasile. Il Brasile è un paese bellissimo, ma ospita anche il più alto numero di crimini violenti e omicidi contro la comunità trans nel mondo, tre volte quello degli Stati Uniti». Valentina Sampaio ha poi raccontato cosa significa ancora oggi essere trans , ovvero affrontare tante porte chiuse, tanto nel mondo materiale quanto nelle menti delle persone, solo per il semplice fatto di esistere ed avere il coraggio di essere sé stessi . Per la modella, quello di Sports Illustrated è senza dubbio un successo personale, ma rappresenta anche un enorme passo avanti per la narrazione della diversità , nella moda e oltre la moda. Nella gallery, i look più belli di Valentina Sampaio .

LEGGI ANCHE Il primo angelo trans di Victoria’s Secret

LEGGI ANCHE Valentina, la prima modella transgender sulla copertina di Voguehttps://www.vanityfair.it/fashion/news-fashion/2020/07/13/valentina-sampaio-prima-modella-trans-sports-illustrated-transgender