L’addio di Clare Waight Keller a Givenchy

Durante il suo periodo alle redini della maison francese, la designer britannica ha riportato in auge il lato couture di Givenchy, creando alcuni degli abiti più chic sfoggiati dalle celebrity negli ultimi tre anniRihanna Hunter Shafer Gal Gadot Rooney Mara Charlize Theron Lupita Nyong’o Kasia Smutniak Angelina Jolie Meryl Streep Amanda Seyfried Julianne Moore Maria Sharapova Grimes Rachel Weisz Diane Kruger Lily Collins Rosamund Pike Rosie Huntington-Whiteley Dakota Johnson Ezra Miller Lady Gaga Emma Stone Blake Lively Mia Goth Nicole Kidman Camila Cabello Meghan Markle Cate Blanchett Margot Robbie Dakota Fanning Nonostante le necessarie riflessioni su come la pandemia da Coronavirus stia cambiando il fashion system , riscrivendone futuro, meccanismi e valori, sembra che il turnover dei nomi ai suoi vertici – diventato particolarmente veloce negli ultimi anni – sia ancora lo stesso . Venerdì scorso infatti, Givenchy ha annunciato la dipartita di Clare Waight Keller, prima donna a coprire il ruolo di direttore artistico per la griffe : «Come prima direttrice artistica di questa leggendaria maison, mi sento onorata di aver avuto l’opportunità di custodire il suo retaggio e dargli nuova vita» ha dichiarato la designer britannica in un comunicato, rendendo omaggio «agli invisibili eroi ed eroine dietro le quinte, per il loro contributo dal prodotto alla comunicazione e al dettaglio».

Alle redini dell’iconica casa di moda, Clare Waight Keller ha riportato in auge il suo héritage couture, inaugurato una linea dedicata esclusivamente al menswear e corteggiato una clientela stellare di celebrità e personalità pubbliche, tra cui Meghan Markle . E il fatto che l’ex duchessa di Sussex abbia scelto la stilista per creare il suo abito da sposa, un design semplice con ampio scollo a barchetta, maniche lunghe scenografico strascico, non è stato che una conferma del suo successo, provato ulteriormente dal premio come designer dell’anno ai Fashion Awards 2018 di Londra – dove fu la stessa Meghan a consegnare la statuetta – e dalla comparsa nella prestigiosa lista del Time sulle 100 personalità più influenti del mondo.

Dopo il suo breve, ma intenso, mandato, chi prenderà il posto della designer britannica e – inutile negarlo – le grandi aspettative sul nuovo corso di Givenchy? Per il momento, la maison non ha ancora annunciato alcun successore, ma secondo più fonti tra i potenziali candidati ci sarebbero Julien Dossena, designer di Paco Rabanne, Matthew Williams, fondatore del brand di streetwear 1017 Alyx DSM,  Julius Denne, direttore del design di Gucci, e Luke e Lucie Meier di Jil Sander. In attesa di scoprire il nome del nuovo direttore artistico di Givenchy, ecco (nella gallery) i più bei look delle star disegnati da Clare Waight Keller.

LEGGI ANCHE Le 3 personalità della moda nella top 100 del Time

LEGGI ANCHE British Fashion Awards 2018, chi ha vestito chihttps://www.vanityfair.it/fashion/news-fashion/2020/04/14/givenchy-addio-clare-waight-keller-best-look-star-meghan-markle-rihanna-rooney-maraa