Lady Amelia Windsor, tutto lo stile della cugina cool di Harry e William

Sarà anche al trentanovesimo posto nella linea di successione al trono d’Inghilterra, ma quel che è certo è che primeggia tra i Royals quando si tratta di stile. Ecco i look più belli della nipote del Duca di KentAlla sfilate di Parigi, 2018 All’inaugurazione della retrospettiva su Tim Walker a Londra, 2019 Alla sfilata di Burberry a Londra, 2016 Alla sfilata di John Galliano a Parigi, 2017 All’opening della boutique di Rixo a Londra, 2019 Alla sfilata di Sonia Rykiel a Parigi, 2017 Alla Royal Academy of Arts a Londra, 2019 Alla sfilata di Giorgio Armani Privé a Parigi, 2018 Al party di Halpern a Londra, 2018 All’opening del negozio pop up di Reformation a Londra, 2019 Al Fashion and Film Party organizzato da Vogue a Londra, 2020 Front row durante la settimana della moda londinese, 2019 Alla sfilata di Shrimps a Londra, 2019 Al cocktail party di Michael Kors a Londra, 2018 Alla presentazione di Rixo a Londra, 2019 Alla cena di Salvatore Ferragamo a Milano, 2019 Al matrimonio di Lady Gabriella Windsor a Londra, 2019 Al lancio della collezione Barbour by Alexa Chung a Londra, 2019 Alla sfilata di Emporio Armani a Milano, 2018 Alla proiezione di Yellow Submarine organizzata da Stella McCartney a Londra, 2019 A un party durante la settimana della moda di Londra, 2019 Al party per il lancio del nuovo numero di Love a Londra, 2018 All’evento Fashion for Our Future a Londra, 2020 A passeggio per le vie di Londra, 2020 All’inaugurazione dell’hotel Twenty Grosvenor Square a Londra, 2019 Bella ed elegante, qualche anno fa faceva parlare di sé più che altro per il suo comportamento ribelle e anticonformista che a molti ricordava le sregolatezze del cugino, il principe Harry . Appena 25 anni, Lady Amelia Sophia Theodora Mary Margaret Windsor (questo il nome per esteso) è la nipote del cugino di Elisabetta II , George Windsor. Ora, con qualche anno e un un po’ più di saggezza alle spalle, Lady Amelia  ha iniziato a farsi notare anche per altri meriti oltre all’amore per le feste sugli yacht, i balli sfrenati e le sigarette (tutti i suoi eccessi venivano documentati sul suo vecchio profilo Instagram, ora rimosso ).

LE IDEE SHOPPING ISPIRATE ALLO STILE COLORATO E ONE OF A KIND DI AMELIA:

The Vampire Wife Gentle Monster Burberry Giannico Attic and Barn Nike Essentiel Antwerp Jimmy Choo & Other Stories Furla iBlues Ray-Ban Mango Mandarina Duck Momonì New Balance Sandro Paris Roger Vivier Kitri Studio Salar Milano

Il suo look unico , che le permette di mixare abiti in perfetto stile british con tocchi pop, stampe animalier e accessori grintosi  è molto ammirato anche fuori da Buckingham Palace, tanto che nel 2017 l’edizione statunitense di Vanity Fair l’ha inserita nella lista delle donne meglio vestite . Di recente, inoltre, forte anche dei quasi novantamila followers su Instagram , ha firmato un contratto con l’agenzia di modelle Storm . La moda, infatti, è la vera passione della ragazza che, dopo gli studi in lingua francese e italiana alla prestigiosa Università di Edimburgo, è volata a Parigi per uno stage da Chanel che ha definito come l’esperienza più bella della sua vita.

Ma non finisce qui perché Amelia ha dimostrato di avere molto di più da offrire oltre al suo aspetto.  Dal 2018 collabora attivamente con War Child , ONG che si occupa dei bambini nelle zone di guerra e nei campi profughi, e durante il recente periodo di lockdown ne ha promosso la campagna di crowdsourcing per aiutare i minori colpiti dal virus Sars Covid-2 in situazioni già estremamente complesse e precarie. È inoltre un’attiva sostenitrice della causa ambientalista , e ha unito le forze con l’associazione No More Plastic , della quale è ambasciatrice,  per sensibilizzare i suoi followers a favore di una drastica  riduzione dell’uso della plastica. Nel suo ultimo post su Instagram, inoltre, racconta di come abbia scelto di imparare la lingua dei segni  per comprendere meglio le difficoltà vissute dalle persone ipoudenti.

Insomma, Amelia è un altro esempio, oltre a Harry e Meghan, di come la famiglia reale britannica possa intraprendere un nuovo corso, meno ingessato e più sensibile a temi di grande attualità, come l’ecologia.

LEGGI ANCHE Meghan e Kate, diverse anche nelle mascherine

LEGGI ANCHE Harry e Meghan Markle, nel ricordo di Dianahttps://www.vanityfair.it/fashion/starlook/2020/09/13/lady-amelia-windsor-stile-vestiti-look-cugina-harry-e-william