Laura Pausini al compagno e alla figlia: «Gli abbracci che non mi stancherò mai di darvi»

In occasione della giornata della gentilezza, la cantante fa una dedica social al compagno Paolo e alla figlia Paola. E non potrebbe essere più teneraLaura Pausini e famiglia a Madrid Laura Pausini e famiglia a Madrid Laura Pausini e famiglia a Madrid Laura Pausini e famiglia a Madrid Laura Pausini e famiglia a Madrid Laura Pausini e famiglia a Madrid Laura Pausini e famiglia a Madrid Laura Pausini e famiglia a Madrid Laura Pausini e famiglia a Madrid Laura Pausini e famiglia a Madrid Che sia mondiale o nazionale ormai c’è una giornata commemorativa quasi per tutto, compresa quella della gentilezza, con i tempi che corrono, forse, c’è bisogno che qualcuno ci ricordi come ci si comporta con il resto del mondo. E via social non sono mancati gli hashtag a tema, compresi quelli delle star. Tra le più tenere, Laura Pausini , che questa giornata l’ha dedicata ai suoi amori più grandi: «Questa #GiornataDellaGentilezza la dedico alla mia famiglia, ai miei Paolo e Paola, per i vostri abbracci, quelli che non mi stancherei mai di darvi e di ricevere», ha scritto la cantante pubblicando una foto di qualche anno fa, che ritrae la figlia a pochi mesi, in braccio al papà.

Dedica pubblica rara, quella della Pausini, che Instagram lo usa soprattutto per ragioni lavorative, anche se negli ultimi mesi non era mancata qualche foto privata, come bellissima della figlia insieme ai nonni, in occasione della festa a loro dedicata, il 2 ottobre. Loro, del resto, ci sono sempre, come aveva sottolineato la cantante all’inizio dell’estate, quando aveva ringraziato la madre per la presenza costante.

Lo spunto era stato il forfait dato all’ultimo momento a una recita scolastica della figlia Paola, che oggi ha 6 anni. Laura, in procinto di partire per il suo tour insieme a Biagio Antonacci, non era riuscita ad essere presente. «Questo mio bel mestiere è anche molto complicato, per me e per lei. So che tante persone per lavoro non possono essere presenti a questi eventi dei nostri figli, in questi casi sapete come mi sono sentita stamattina piangendo tutte le lacrime» , aveva scritto sempre via social. Una vita non semplice come si potrebbe immaginare, insomma, ma a sostenerla, oltre ai genitori, da 13 anni c’è il compagno Paolo Carta.  «Non pensavo che avrei mai frequentato un uomo che era già stato sposato. Ho impiegato tantissimo ad accettare quest’amore», aveva raccontato la cantante in un’intervista qualche tempo fa. Lui, già padre di tre figli, Jader, 22 anni, Jacopo, 21, e Joseph, 18, ha saputo aspettare e oggi non potrebbero essere più uniti. Come l’ultima (romantica) dedica racconta.

 

LEGGI ANCHE Laura Pausini e il compleanno di Paola: «E poi sei arrivata tu»

 

LEGGI ANCHE I sensi di colpa di mamma Laura Pausini: «Quando non vai alla recita di fine anno di tua figlia»https://www.vanityfair.it/people/gossip/2019/11/13/laura-pausini-figlia-paola-paolo-carta-foto-giornata-gentilezza-notizie