Le dimissioni di Harry e Meghan viste dai Markle: cosa pensa la famiglia di lei?

Mamma Doria Ragland, l’unica vicina alla figlia, è come sempre muta come un pesce. Al contrario di papà Thomas: «Sono deluso». I vecchi amici d’infanzia, invece, non sono sorpresi: «A Meg piace fuggire quando le cose si fanno pesanti»Doria Ragland a Kensington Palace con Meghan e Harry Doria Ragland a Kensington Palace con Meghan e Harry Doria Ragland a Kensington Palace con Meghan e Harry Doria Ragland a Kensington Palace con Meghan e Harry Doria Ragland a Kensington Palace con Meghan e Harry Doria Ragland a Kensington Palace con Meghan e Harry Doria Ragland a Kensington Palace con Meghan e Harry Doria Ragland a Kensington Palace con Meghan e Harry Doria Ragland a Kensington Palace con Meghan e Harry Doria Ragland a Kensington Palace con Meghan e Harry Doria Ragland a Kensington Palace con Meghan e Harry Mentre i vertici dei Windsor si sono ritrovati a Sandringham per trovare un accordo che possa andare bene a tutti sulla Megxit, non ci resta che guardare dall’altra parte, dalla parte dei Markle. Cosa pensa la famiglia dell’ex attrice in merito alla decisione dei Sussex di voler «lasciare» la royal family?

Iniziamo dall’unica che è sempre rimasta vicina alla 38enne californiana: mamma Doria Ragland, l’unica invitata al royal wedding del maggio 2018. Doria – californiana, ex insegnante di yoga, donna forte e indipendente – finora ha sempre scelto un’unica via: il silenzio. Sia quando l’ex marito Thomas Markle riempiva i giornali con le sue critiche sia quando è tornata a Londra per assistere all’arrivo del nipote Archie, ogggi 8 mesi. La mamma di Meghan tace quindi anche adesso. È facile immaginare che fosse al corrente delle esigenze della figlia da tempo, soprattutto alla luce del Natale che ha trascorso con lei e Harry in Canada, anche stavolta come unica invitata. Ora la 60enne è tornata alla sua casa di Los Angeles , dove è stata fotografata dopo un allenamento. Muta come un pesce.

Dall’altra parte c’è papà Thomas , ex direttore di luci a Hollywood oggi residente in Messico, che non ha perso nemmeno quest’occasione per dire la sua. «Dirò semplicemente che sono deluso», ha fatto sapere commentando la decisione della figlia e del genero di rinunciare a essere membri senior dei Windsor. Lui e Meghan hanno interrotto i rapporti da quasi due anni , dai tempi del royal wedding, quando lui non l’ha accompagnata all’altare.

Ava Burrows, che era la moglie del defunto nonno materno di Meghan, capisce come possa sentirsi la “nipote”: «Immagino che per lei sia stato troppo difficile adattarsi », ha commentato al Daily Mail, «La pressione deve essere immensa. E, parlando da nonna, penso che quando hai un bambino vuoi stare vicino a tua madre, e ora Meghan sarà in grado di vedere molto di più Doria». E ancora: «Immagino che Meggie non avrà preso la decisione da sola . Forse anche Harry è stanco».

I vecchi amici californiani di Meghan, invece, non ne sono sorpresi: «Era solo questione di tempo», ha fatto sapere uno di loro, preferendo resta anonimo, «Meghan vuole essere sempre al centro della relazione, indipendentemente dal titolo di Harry. Vuole essere alla ribalta, ma alle sue condizioni». Con la Megxit, ha aggiunto, « riuscirà a stabilire le proprie regole. È perfetta per lei. A Meghan piace fuggire quando le cose si fanno pesanti e osservare da lontano ciò che ha fatto . Sono sicuro che voleva tornare al suo cerchio magico (in Canada), al suo nuovo team creativo che sta dietro a questo piano».

LEGGI ANCHE Kate Middleton e Meghan non si parlerebbero da sei mesi (nemmeno sul loro gruppo Whatsapp)

LEGGI ANCHE La regina, Carlo, William e Harry: è il giorno del vertice sul futuro reale

LEGGI ANCHE https://www.vanityfair.it/people/mondo/2020/01/10/meghan-markle-nuora-nessun-genitore-vorrebbe-notizie-gossiphttps://www.vanityfair.it/people/mondo/2020/01/13/dimissioni-harry-meghan-markle-doria-ragland-gossip