Meghan Markle, Harry e la fretta di tornare dal piccolo Archie

La Duchessa di Sussex e il marito, tornati in Inghilterra per adempiere agli ultimi obblighi regali, hanno lasciato il figlio a Vancouver, ma nei giorni della permanenza britannica si sono sincerati di chiamarlo tutti i giorni. «Con FaceTime», ha spiegato a «People» una fonteHarry o Meghan: a chi somiglia di più Archie Harrison? Harry o Meghan: a chi somiglia di più Archie Harrison? Visite, appuntamenti, riunioni familiari. Meghan Markle e il principe Harry , che pur si è detto pronto a rinunciare al proprio titolo reale, sono tornati in Inghilterra per adempiere agli ultimi obblighi che l’etichetta ha imposto loro. Ma il piccolo Archie lo hanno lasciato in Canada, insieme alla tata e a Jessica Mulroney, migliore amica dell’ex attrice.

L’assenza del bambino, che in giorni di normalità avrebbe potuto essere letta come la scelta ponderata di una famiglia costretta al caos, è stata interpretata dai media internazionali come figlia della paura. Paura del Coronavirus, del contagio, paura di esporre un bimbo di appena dieci mesi ad un ambiente insalubre.

Che la tesi sia vera o meno, che il piccolo Archie sia rimasto a Vancouver per evitare rischi evitabili , Meghan Markle ha fatto di tutto per accelerare le proprie giornate e tornare dal figlio. «Meghan ha preso l’ultimo volto commerciale della giornata. Non vedeva l’ora di essere a Vancouver Island il mattino dopo, prima che Archie si svegliasse », ha dichiarato il reporter reale Omid Scobie, mentre una fonte vicina alla coppia ha detto che i Sussex, nei giorni della permanenza londinese, hanno speso ore «a fare chiamate su FaceTime con il bambino ».

LEGGI ANCHE Meghan Markle è gia tornata in Canada: la vita non reale può iniziare

«Se la sta cavando bene, il piccolino. Comincia ad afferrare gli oggetti, a tirarsi su. Comincia a muoversi, cosa, questa, che è davvero eccitante».

LEGGI ANCHE Nella testa di Harry e Meghan Markle: «Dopo questo, siamo liberi»

LEGGI ANCHE Meghan e quella «freddezza reale», che avvalora il suo desiderio di fuga

 

 

 https://www.vanityfair.it/people/family-vip/2020/03/13/meghan-markle-harry-e-la-fretta-di-tornare-dal-piccolo-archie