Morto il nipote di Elvis Presley, Benjamin Keough. Aveva 27 anni

Figlio di Lisa Marie Presley, Benjamin Keough aveva 27 anni. Secondo la prima ricostruzione della polizia si sarebbe tolto la vita con un’arma da fuoco a Calabasas, nella contea di Los AngelesNon c’è pace per i Presley . Benjamin Keough, figlio di Lisa Marie Presley e nipote di Elvis Presley , è morto in seguito ad un apparente suicidio con arma da fuoco a Calabasas, nei dintorni di Los Angeles. Aveva 27 anni, ed era musicista.

Il portavoce della famiglia finora non ha voluto fornire dettagli, limitandosi a riportare una nota di Lisa Marie Presley, unica figlia di Elvis: «È devastata dal dolore, adorava quel ragazzo. Era l’amore della sua vita». Per poi aggiungere che «cerca di rimanere forte» per i suoi figli, i gemelli di 11 anni e la più grande Riley, attrice. Keough odiava i riflettori e appariva raramente in pubblico, ma le sue poche foto mostrano la sua forte somiglianza con il nonno.

Anche Lisa Marie Presley aveva descritto la somiglianza di Keough con Elvis come «semplicemente misteriosa». Come riporta TMZ, Keough aveva organizzato il 40 anniversario della morte di Elvis nella ex casa della star, Graceland a Memphis, nel 2017.

LEGGI ANCHE Chi è Austin Butler, il nuovo Elvis Presley (di Baz Luhrmann)

LEGGI ANCHE Guardami, nonno Elvishttps://www.vanityfair.it/people/mondo/2020/07/13/morto-nipote-elvis-presley-benjamin-keough-27-anni-suicidio-foto