Nuovo Ford Explorer ibrido plug-in: la prova nell’entroterra pugliese

Il nuovo Ford Explorer Plug-in hybrid full optional

Versatile e sorprendente: nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid è il veicolo ideale per i lunghi viaggi come per i brevi spostamenti in città grazie ai suoi 42 chilometri di autonomia in modalità totalmente elettricaIl nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid full optional Il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid full optional Il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid full optional Il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid full optional Il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid full optional Il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid full optional Il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid full optional Il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid full optional Il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid full optional Il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid full optional Il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid full optional Il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid full optional Il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid full optional Il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid full optional Il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid full optional Il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid full optional Il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid full optional Il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid full optional Il nuovo Ford Explorer  è arrivato anche in Italia. L’icona americana degli sport utility , però, si è imbarcata verso i porti del Belpaese in un’unica versione: allestimento top di gamma ST Line  e motorizzazione esclusivamente plug-in hybrid . Le prime unità saranno già consegnate a novembre.

Motorizzazione da Ford Performance

Le sembianze sono quelle di un tranquillo e pacioccone suv. Ideale per riunire nel fine settimana tutta la famiglia –nonni compresi– nelle gite fuoriporta e fuoripista, visto le sue qualità off-road.  E in effetti questo nuovo suv da 7 posti è un po’ sornione. Ma solo in modalità ECO . Diversamente, preparati a tenere il piede destro leggero se non vuoi che fiocchino multe per eccesso di velocità.

Ford Explorer, infatti, porta in dote il potente motore a benzina EcoBoost V6 3.0 di Ford da 347 cavalli . A lui si combina un motore elettrico da più di 100 cavalli alimentato da una batteria agli ioni di litio da 13,6 kilowattora. Ciò gli consente di sprigionare 457 cavalli e 825 Newton metro di coppia. Qualità che rendono il Nuovo Ford Explorer il veicolo ibrido più potente della gamma Ford.

Questo particolare powertrain permette a Ford Explorer di raggiungere senza troppi sforzi i 230 chilometri orari . Anche l’accelerazione in modalità Sport  è la stessa dei modelli Ford Performance, vedi Mustang. Difatti, questo suv copre i 0-100  chilometri orari in 5,8 secondi . Secondo le stime WLTP, l’autonomia elettrica si attesta sui 42 chilometri mentre le emissioni di CO2 a 71 grammi per chilometro . Se trattato bene, Explorer può consumare soli 3.1 litri per 100 chilometri . La nostra media, trattandolo male tutta la giornata, ha toccato invece i 10,1 litro per 100 chilometri .

Come ti cambio la modalità di guida

Versatile e trasformista. Cambia passo e si adatta a tutte le situazioni. Abbiamo utilizzato la funzione EV Adesso per viaggiare in elettrico nei centri abitati della Puglia. Tra questi, Alberobello e Locorotondo. Abbiamo selezionato il tasto EV Auto nei percorsi misti, per ottenere il massimo dell’efficienza. E quando la batteria è risultata troppo scarica, grazie alla funzione Carica EV, il motore a combustione l’ha ricarica fino all’ottanta per centro. Una volta carica, abbiamo deciso di preservarla con il tasto EV Dopo.  Una forma di rispetto, per quando saremmo dovuti passare poco dopo trai campi di ortaggi e di uliveti secolari.

Una volta a bordo di Ford Explorer, non scenderesti mai dai suoi sedili . Tanto è vero che praticamente tutti i giornalisti presenti al lancio pugliese presso il Borgo Egnazia hanno chiesto di riprovarla. Un bis  per apprezzare il confort dell’abitacolo nelle condizioni più disparate. Nelle strade bianche, abbondantemente bagnate dal nubifragio del giorno prima, abbiamo testato la validità della modalità Sterrato e Trail . Sui sentieri sabbiosi, prossimi alla spiaggia, abbiamo inserito la trazione Neve/Sabbia . L’unica modalità tralasciata quella rimorchio.

Sicuro come te lo aspetti

In tutti i terreni affrontati, il nuovo Ford Explorer ha dato prova di un’ottima tenuta di strada . Finché si usa nei limiti del codice della strada, questo suv dà subito confidenza. La posizione di guida molto alta regala un punto di vista privilegiato sulla carreggiata. Mentre gli ammortizzatori anteriori MacPharson e posteriori multilink  offrono grande confort anche alle alte velocità. Sebbene Ford Explorer non sia un fuoristrada, riesce a superare con una certa agilità ostacoli urbani (vedi marciapiedi) e non.

Ma basta lasciarsi trasportare dalla progressione dell’accelerazione per accorgersi di quanta attenzione e competenza necessiti gestire la dinamica di 2,5 tonnellate di vettura . Molto valido il sistema Ford Co-Pilot che racchiude diversi assistenti alla guida come il Cruise Control adattivo e lo Start&Stop. Movimentare questo colosso anche in ambito urbano, come nelle strade dei centri storici, è assai agevole. Le 4 telecamere intorno alla vettura e il Reverse Brake Assist che sorveglia la retromarcia e blocca il veicolo in caso di ostacolo , svolgono un grande aiuto.

Connettività e infotainment premium

Il 3 litri V6 benzina è assolutamente silenzioso . Tanto è vero che per sentire il suo sound  è necessario abbassare il finestrino e chiudere il tettuccio. Impossibile sentirlo con i mille watt sprigionati dai 14 altoparlanti e dal subwoofer posizionato nel retro. L’impianto premium è stato progettato da B&O.

Dal punto di vista della connettività e dell’infotainment, l’utilizzo è assolutamente istintivo . Basta collegare il cavo usb-C per avere il mirroring immediato del proprio smartphone sullo schermo touch da 10,1 pollici. Da qui, poi, si possono gestire  tutte le funzionalità del sistema Sync3 comprese quelle specifiche per i modelli Plug-In Hybrid. Tra queste il monitoraggio dei livelli della carica , la ricerca delle colonnine  e la pre-impostazione dei tempi di ricarica . Tutte funzioni che si possono controllare da remoto direttamente dallo smartphone grazie all’app FordPass Connect .

Nuovo Ford Explorer con unico motore e allestimento ST-Line  full optional  è proposto in Italia a 81mila euro .

 

 https://www.vanityfair.it/lifestyle/motori/2020/10/20/nuovo-ford-explorer-plug-in-hybrid-prova