Riapertura musei: quali visitare il weekend del 13-14 giugno

Stanno riaprendo, come da decreto, i nostri grandi musei italiani. L’occasione per rivederli o per programmare una prima visitaHanno già riaperto i Musei Vaticani , dal 1 giugno, con 1700 visitatori il primo giorno e il doppio quello seguente. Ha riaperto Brera e gli Uffizi e questo weekend continueranno le riaperture in tutta Italia, sulla base delle disposizioni previste dal Dpcm del 17 maggio 2020.

Da sabato 13 giugno tornano visitabili le Terme di Caracalla a Roma , il Giardino della Villa Medicea di Castello a Firenze , la Galleria di Palazzo Reale e la Galleria Nazionale di Palazzo Spinola a Genova , il Palazzo Ducale di Mantova , l’Area Archeologica di Turris Libisonis del Museo Nazionale Antiquarium Turritano di Porto Torres , il Museo Archeologico Nazionale di Castiglioncello , il Museo della Certosa di Pavia e il Museo archeologico nazionale della Lomellina .

Domenica 14 giugno, invece, sarà la volta del Giardino e Parco della Villa della Petraia a Firenze , il Forte San Terenzo a Lerici , la Galleria Nazionale della Puglia “Devanna” a Bitonto , il Museo Archeologico di Altamura , il Museo Archeologico di Canosa di Puglia , il Castello Svevo di Bari , il Museo Archeologico Nazionale e il Castello di Gioia .

Il 15 giugno riapriranno le sale della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma , dell’Archivio di Stato di Milano e dell’Archivio di Stato di Como e sempre nella stessa data aprirà il Castello di Copertino a Lecce .

Luoghi d’arte eccelsa che potrebbe essere l’occasione di rivedere o di visitare per la prima volta. Per tutto le informazioni si può consultare i siti internet dei singoli istituti. Tutti i luoghi della cultura che hanno riaperto sono qui www.beniculturali.it/luoghiapertihttps://www.vanityfair.it/viaggi-traveller/notizie-viaggio/2020/06/13/riapertura-musei-13-14-giugno-2020