Se ora i reali hanno paura di un’intervista senza freni di Meghan e Harry (sulle orme di Diana)

Il principe e l’ex attrice starebbe pianificando un’intervista esplosiva se la regina non dovesse rispondere alle loro richieste. Potrebbero parlare di «razzismo e sessismo» all’interno della famiglia reale. Oltre vent’anni dopo l’intervista scandalo alla BBC di Lady DianaUn uragano chiamato Harry Un uragano chiamato Harry Un uragano chiamato Harry Un uragano chiamato Harry Un uragano chiamato Harry Un uragano chiamato Harry Un uragano chiamato Harry Un uragano chiamato Harry Un uragano chiamato Harry Un uragano chiamato Harry Un uragano chiamato Harry Un uragano chiamato Harry Un uragano chiamato Harry Sul banco del vertice a Sandringham , Harry e Meghan Markle sarebbero pronti a mettere anche una serie di interviste senza freni da rilasciare alle tv americane. Un punto a favore dei Sussex, fanno sapere i tabloid americani, qualora le trattative non dovessero andare come sperato. Un modo insomma per far pendere l’ago della bilancia dalla loro parte. Una «minaccia implicita» , fanno sapere i ben informati. La regina e l’erede Carlo poco amerebbero, infatti, le interviste televisive in cui si parla di loro, ossia della monarchia più celebre al mondo.

Finora ne è passata alla storia soprattutto una, quella che nel 1995 ha fatto tremare Elisabetta II . Protagonista Lady Diana, ormai moglie delusa e intenzionata a lasciare i Windsor.  Il 20 novembre del 1995 venne trasmessa dalla BBC l’intervista bomba alla mamma di Harry e William. Davanti a Martin Bashir, la principessa non solo accusò il marito di averla tradita (con Camilla), ma ammise di essere stata anche lei infedele e di soffrire di disturbi alimentari e depressione . «Eravamo in tre in questo matrimonio, un po’ troppo affollato» , una delle sue frasi diventate cult.

Quasi un’ora di domande e risposte in cui la 34enne lavò pubblicamente i panni sporchi della famiglia reale davanti a oltre 15 milioni di telespettatori che rimasero incollati allo schermo. La regina si infuriò parecchio ma dopo non le rimase che concedere il divorzio a Diana.

Oggi Harry e Meghan potrebbero parlare non di tradimenti ma di ben altro. Potrebbero parlare di «razzismo e sessismo» all’interno della famiglia reale.  I Sussex avrebbero già preso contatti con diverse reti televisive americane a cui raccontare la loro versione della storia. Lo staff di Meghan sarebbe già in trattativa con ABC, NBC e CBS . E poi c’è l’amica Oprah Winfrey, ossia la più famosa e autorevole conduttrice e autrice televisiva americana.

Windsor avvisati, mezzi salvati…

LEGGI ANCHE La regina, Carlo, William e Harry faccia a faccia: è il giorno del vertice a Sandringham

LEGGI ANCHE Il principe William: «Ho messo il braccio intorno a mio fratello per tutta la vita. Non ce la faccio più»

LEGGI ANCHE Kate Middleton e Meghan non si parlerebbero da sei mesi (nemmeno sul loro gruppo Whatsapp)

LEGGI ANCHE Lady Kitty Spencer sposerà il «suo» miliardario 60enne?https://www.vanityfair.it/people/mondo/2020/01/13/meghan-e-harry-ultime-notizie-intervista-tv-usa-razzismo-foto-gossip