Tiffany Trump, c’è aria di matrimonio col fidanzato libanese (e milionario)?

La figlia di Donald Trump e della sua seconda moglie Marla Maples è legata a Michael Boulos da circa un anno. Una relazione sempre più seria, tanto che i due – come dimostrano le foto postate su Instagram – hanno trascorso il Natale alla Casa Bianca con le rispettive famiglie. E il gossip già scommette su nozze imminentiTiffany Trump e il fidanzato, il milionario libanese Michael Boulos Tiffany Trump e il fidanzato, il milionario libanese Michael Boulos Tiffany Trump e il fidanzato, il milionario libanese Michael Boulos Tiffany Trump e il fidanzato, il milionario libanese Michael Boulos Tiffany Trump e il fidanzato, il milionario libanese Michael Boulos Tiffany Trump e il fidanzato, il milionario libanese Michael Boulos È sempre più seria la relazione tra Tiffany Trump, 26 anni, unica figlia nata dal matrimonio di Donald Trump con la seconda moglie Marla Maples , e il milionario libanese  Michael Boulos , 22. Tanto che i due hanno trascorso il Natale alla Casa Bianca con le rispettive famiglie . Lo dimostrano le foto pubblicate da entrambi i fidanzati su Instagram. Negli scatti i ragazzi posano col presidente americano, la first lady Melania , e i genitori di lui: il magnate libanese Massad Boulos e Sarah Fadoul Boulos, figlia dell’impresario libanese Zouhair Faddoul.

Tiffany e Michael si sono conosciuti in Grecia, nell’estate del 2018 , nel club di Lindsay Lohan a Mykonos. Da allora vivono un amore a distanza. Lui, che ha radici in un piccolo villaggio cristiano del Libano settentrionale e appartiene al jet set della diaspora libanese (quello dei molteplici conti bancari in Svizzera e passaporti in tasca), è nato in Texas, cresciuto in Nigeria, e studia Economia e finanza a Londra . Lei, che sui social si definisce «modella e personalità americana » ma anche «figlia del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump»,  è al terzo anno di Diritto alla Georgetown University di Washington.

Dopo che i ragazzi hanno pubblicato le foto scattate durante il Natale in famiglia alla Casa Bianca, sui social è circolata la notizia che i due si sarebbero sposati a Palm Beach l’11 gennaio . Un’annuncio che nei drammatici giorni seguiti all’uccisione del generale iraniano Qasem Soleimani ha scatenato un putiferio, inclusa qualche minaccia di morte ai presunti futuri sposi . Le origini arabe di Michael, unite alla politica di Trump nei confronti del Medio Oriente e degli immigrati, dovrebbero essere un cocktail piuttosto indigesto. Ma il giovane Boulos sembra mantenersi molto distante dalle questioni politiche. E infatti si è limitato a smentire la notizia dell’imminente matrimonio via social: «L’invito diffuso nei giorni scorsi è del tutto falso », ha scritto su Instagram. I fan della coppia, però, continuano a sperare nei fiori d’arancio. Le presentazioni in famiglia, d’altronde, sono già state fatte . Manca l’anello, ma in compenso Michael, lo scorso giugno, ha comprato a Tiffany, in una gioielleria di New York, un braccialetto di diamanti . Il prezzo del dono l’ha rivelato, poi, il venditore: 600 mila euro .

LEGGI ANCHE Lady Kitty Spencer sposerà il «suo» miliardario 60enne?

LEGGI ANCHE Giorgia Palmas e Filippo Magnini: «Ci sposeremo a marzo»

LEGGI ANCHE Ashley Graham e il nono mese: «Non è stato facile accettare il mio corpo in gravidanza»

 

 https://www.vanityfair.it/people/mondo/2020/01/13/tiffany-trump-fidanzato-libanese-milionario-michael-boulos-voci-di-nozze-notizie-foto-gossip