Venezia protagonista nel prossimo corto con Pierfrancesco Favino

Il vincitore del Nastro d’Argento è stato avvistato tra i canali della città del cinema a bordo di un motoscafo RivaLa notte delle stelle, il 10 agosto, ha portato a Venezia una star inaspettata. Pierfrancesco Favino è apparso per la sorpresa dei visitatori di questa versione di Venezia ancora tranquilla e intima alla guida di uno scintillante motoscafo Riva in vari punti della Laguna.

Elegante e sorridente, senza cravatta, in camicia e giacca scura e spettinato dal vento, l’attore vincitore del Nastro d’Argento è stato visto davanti alla Punta della Dogana , alla Chiesa della Salute e in altri attracchi del bacino di San Marco , ma anche al leggendario Hotel Gritti Palace , la residenza datata 1475 del potente doge Andrea Gritti,  che ospita la Riva Lounge sul Canal Grande .

Seguito da una troupe motorizzata e macchine da presa anche nella luce magica del tramonto, il grande attore italiano in questo agosto veneziano nella notte di San Lorenzo non era chiaramente in vacanza. Gli insider in città parlano di un cortometraggio d’autore che ha lui come protagonista.

Prodotto da Little Bull Studio s del gruppo Armando Testa e con la regia di Federico Brugia , il corto sarà un omaggio al cinema e a Venezia proprio nella città del cinema per eccellenza, e una celebrazione delle eccellenze italiane.

In attesa di saperne di più, ecco le prime immagini  di questo backstage con uno scenario unico al mondo, in attesa di tornare tutti a celebrare il cinema e Venezia.

Per ora non ci resta che sognare ad occhi aperti curiosando tra queste suggestive immagini, e aspettare che trapeli qualche informazione in più sul progetto veneziano del grande attore.https://www.vanityfair.it/viaggi-traveller/notizie-viaggio/2020/08/13/venezia-protagonista-nel-prossimo-corto-con-pierfrancesco-favino