Wantshowasyoung: l’account dei nonni fashion che fa impazzire Instagram

Due ultraottantenni diventati modelli per caso sono il nuovo fenomeno della rete: perché sorridono, si divertono, ricordano che per le novità non c’è etàWantshowasyoung – i nonni fashion che stanno facendo impazzire Instagram Wantshowasyoung – i nonni fashion che stanno facendo impazzire Instagram Wantshowasyoung – i nonni fashion che stanno facendo impazzire Instagram Wantshowasyoung – i nonni fashion che stanno facendo impazzire Instagram Wantshowasyoung – i nonni fashion che stanno facendo impazzire Instagram Wantshowasyoung – i nonni fashion che stanno facendo impazzire Instagram Wantshowasyoung – i nonni fashion che stanno facendo impazzire Instagram Wantshowasyoung – i nonni fashion che stanno facendo impazzire Instagram Wantshowasyoung – i nonni fashion che stanno facendo impazzire Instagram Wantshowasyoung – i nonni fashion che stanno facendo impazzire Instagram Wantshowasyoung – i nonni fashion che stanno facendo impazzire Instagram Lui – Chang Wan-ji – ha 83 anni, mentre lei – sua moglie Hsu Hsiu – 84.  Dopo settant’anni e dodici ore di lavoro al giorno nella loro lavanderia Wansho di Taichung, a Taiwan , sono diventati star di Instagram. Tutto grazie a account – @wantshowasyoung – in cui posano come modelli indossando gli abiti dimenticati dai loro clienti.

Un’idea del nipote, il 31enne Reef Chang: per trascorrere in modo creativo il periodo del lockdown, in cui scarseggiava il lavoro, ha pensato di far divertire i nonni facendogli indossare t shirt, gonne, pantaloni abbandonati,  mixandoli con qualche accessorio (e molto gusto).  Poi li ha messi in posa di fianco alle lavatrici e ai ferri da stiro per fotografarli e pubblicare gli scatti su questo profilo dal nome evocativo («vogliamo mostrarci giovani») in cui ogni immagine è anche accompagnata da una didascalia dettagliata in cui c’è scritto da quanto tempo i capi attendono i loro padroni in lavanderia. Così si scopre in diversi casi che sono lì da anni  e che quindi – dopo averli lavati e stirati – i due nonni non sono stati nemmeno pagati.

L’account non è servito a sensibilizzare i clienti smemorati, dato che solo due persone hanno saldato il conto da quando è sbarcato on line, ma ha fatto molto di più : con oltre mezzo milione di follower in poco più di un mese, ha attirato l’attenzione del mondo sull’importanza di non lasciare soli gli anziani, specie in un momento delicato come questo, mentre è in corso una pandemia che mette a rischio anzitutto la loro vita. La storia di Chang Wan-ji e Hsu Hsiu è anche rimbalzata sulle pagine dei grandi giornali del mondo – cominciando dal New York Times – e ora migliaia di persone scrivono per raccontare di tutte le cose che grazie a loro ora vogliono fare con i propri nonni, ma anche per ringraziarli per aver ricordato che non esiste un limite d’età per divertirsi e aprirsi alle novità . Nella gallery sopra alcuni scatti

LEGGI ANCHE The Rock è il più pagato su Instagram: ecco perché

LEGGI ANCHE Le foto più belle scattate con iPhonehttps://www.vanityfair.it/lifestyle/hi-tech/2020/08/14/wantshowasyoung-laccount-dei-nonni-fashion-che-fa-impazzire-instagram