«X Factor 13»: Robbie Williams infiamma la finale

Il cantante britannico, fresco dell’uscita del suo ultimo album, «Christmas the Present», accende la finale del talent-show di Sky Uno regalando una performance da brividi, impreziosita da lingue di fuoco e giochi di luce che esaltano il suo talento di performerX Factor 13: Robbie Williams superospite X Factor 13: Robbie Williams superospite X Factor 13: Robbie Williams superospite X Factor 13: Robbie Williams superospite X Factor 13: Robbie Williams superospite Alessandro Cattelan è al pianoforte: canta con ispirazione mentre il pubblico del Mediolanum Forum trattiene il respiro come se fosse in attesa di qualcosa. Poi, all’improvviso, entra in scena lui e la calma apparente che aleggiava tra gli spalti si infrange in un tifo prorompente. Lui è Robbie Williams, bellissimo, avvolto da una giacca nera gessata d’argento che fa subito cadere sulla finale di X Factor un incantesimo straordinario, che parte lento e si trasforma in energia pura. In piedi sul bancone dei giudici il cantante, fresco dell’uscita di Christmas Present , il suo ultimo album , regala una performance inebriante, complice i diversi ballerini ammantati che lo circondano e i fan che sembrano come impazziti.

X Factor 13: la finale X Factor 13: la finale X Factor 13: la finale X Factor 13: la finale X Factor 13: la finale X Factor 13: la finale X Factor 13: la finale X Factor 13: la finale X Factor 13: la finale X Factor 13: la finale X Factor 13: la finale X Factor 13: la finale X Factor 13: la finale X Factor 13: la finale

Insieme ad Alessandro Cattelan, con cui aveva già boxato in una celebre puntata di E poi c’è Cattelan , Robbie è la conferma che il tempo non passa proprio per tutti. Con entusiasmo contagioso, i due cantano The Heavy Entertainment Show : il tutto mentre il palco si smonta e si rimonta come se fosse una macchina di Terminator e lingue di fuoco si sollevano dalla pedana senza preavviso, lasciando tutti col fiato sospeso. «Ciao, come state?», domanda Robbie al termine dell’esibizione, incapace di contenere l’emozione. Di lì a poco, infatti, l’ex frontman dei Take That torna per duettare con i quattro finalisti di questa edizione di X Factor : la vincitrice Sofia Tornambene, con cui canta She’s the one ; Davide Rossi, con cui canta Feel ; La Sierra, con i quali duetta sulle note di Supreme e, infine, i Booda su quelle di Kids . La magia, però, non accenna a spegnersi.

Robbie Williams, infatti, è ancora sul palco a proporre una delle sue canzoni più belle: Angel . Il Mediolanum Forum canta con lui come un’unica voce all’unisono , lo spettacolo della musica che prende vita e si riflette in ogni acuto, in ogni «wow» trascinato lento come se non volesse mai finire. Un grande artista, dotato dello stesso fascino con il quale stregava le ragazzine di tutto il mondo all’uscita Take That & Party  e che, con il passare del tempo, dimostra di essere ancora vivido come in passato. Anche quando canta, poco prima della proclamazione del vincitore di X Factor , Time for change mentre i fiocchi di neve cadono sul palco e lui si congeda con un caldo «arrivederci!».

LEGGI ANCHE «X Factor 13»: vince Sofia Tornambene

LEGGI ANCHE Robbie Williams: «Quando non riuscivo ad alzarmi dal divano»

LEGGI ANCHE Robbie Williams e Ayda Field, se un matrimonio non bastahttps://www.vanityfair.it/music/concerti-eventi/2019/12/13/robbie-williams-x-factor-13-performance-finale-musica